Tiramisù 🤩😋⁠ A chi non piace!?⁠

Questa è una versione lowcarb, con i biscotti fatti con farina di mandorle e senza zucchero bianco!⁠
La crema è la classica con mascarpone, panna, tuorli!⁠

Perchè sì, possiamo fare da zero anche il biscotto in casa, senza usare i savoiardi che sono composti da ingredienti altamente raffinati e potenzialmente infiammatori.⁠
È chiaro che se li mangiamo 1 volta ogni tanto non succede nulla, ma perchè non farli da zero sapendo quello che usi?⁠

 

Una micro lezione di storia:

Lo sapevi che il tiramisù è un dolce tipico italiano che pare abbia addirittura origine dell’ ‘800 (un po’ realtà un po’ leggenda stando all’accademia del tiramisù..sì esiste!!) ?
In passato prima della produzione industriale dei savoiardi, i biscotti spugnosi venivano fatti in casa e nelle famiglie più povere erano fatti con focaccia o pane vecchio imbevuto di caffè.⁠
E gli altri ingredienti? Tutti semplici e “poveri”, da cibo vero.⁠

 

Quindi questa versione è SÌ lowcarb e con ingredienti da cibo vero più salutari (evitiamo farine raffinate-oli vegetal/idrogenati-zucchero bianco), MA resta comunque un dolce densamente energetico 😄 .. e quindi non ce lo mangiamo tutti i gg perchè gli ingredienti sono sani ok ?!😅⁠

.

PS. nel mio percorso Energy Restart ci sono proposti tanti gustosi e semplici dolcetti con ingredienti sani e nutrienti, creati dalla mitica Giulia “Sweetpotato” 😋😋 ⁠
➡︎Giulia è la creatrice anche di tutte le altre ricette che trovi nel percorso![/vc_column_text][vc_btn title=”SCOPRI ENERGY RESTART QUI” color=”vista-blue” align=”center” link=”url:https%3A%2F%2Fchiararegolini.it%2Fenergy-restart%2F||target:%20_blank|”][vc_column_text]Questa ricetta è di Ihr Wellness Magazine“.

👉 NOTA:  Io non sono una cuoca, pertanto non creo ricette e quindi ti riporto la ricetta pari-pari. Di seguito però ti scrivo alcuni miei consigli in base a quello che ho riscontrato io.

 

INGREDIENTI (per circa 12 porzioni)

Per i biscotti spugnosi (che potrai fare anche come pezzo unico):

  • 3 uova, da galline razzolanti possibilmente
  • 3 cucchiai di eritritolo
  • 90 gr di farina di mandorle
  • 1/2 cucchiaino di cremor tartaro/lievito naturale

Per la crema:

  • 300 grammi di mascarpone, bio preferibilmente
  • 100 grammi di crema di formaggio ➡️ Io qui ho messo yogurt greco bio al 10% di grassi (lo trovi facilmente nel supermercato biologico come Naturasì), perchè trovo che i formaggi spalmabili in commercio siano un po’ troppo processati. SE però trovi una buona crema di formaggio, locale magari, e non hai problemi con il lattosio è ok (fai le tue prove 😉)
  • 3 tuorli d’uovo, da uova di galline razzolanti possibilmente
  • 5 cucchiai di eritritolo
  • a piacere un po’ di aroma di mandorla ➡️ Io qui ho messo un po’ di vaniglia polvere, QUESTA
  • 40 ml di caffè forte normale, oppure decaffeinato se preferisci (attenzione al deca, che sia sempre decaffeinato con procedimenti al vapore/acqua)
  • 250 ml di panna, bio preferibilmente (da montare)

Per immergere e spolverare:

  • 3 cucchiai, o il necessario, di cacao amaro
  • 40 ml ca di caffè forte normale, oppure decaffeinato se preferisci ➡️ Io per il caffè sia da inzuppare che per la crema ho fatto una moka da 2 e mi è bastato (per darti un parametro)

 

PREPARAZIONE

Per i biscotti spugnosi (che potrai fare anche come pezzo unico):

  • separare le uova e sbattere gli albumi a neve ben ferma
  • mescolare i tuorli con l’eritritolo fino a renderli spumosi e mescolare con la farina di mandorle (precedentemente setacciata o comunque mescolata bene in modo che non ci siano grumi) e il lievito
  • incorporare con cura gli albumi
  • foderare una teglia con carta da forno e preriscaldare il forno a 180 °
  • versare il composto in una sac à poche e dare forma a dei savoiardi larghi circa 3 cm e lunghi 8 cm
  • cuocere in forno statico per 8 minuti, sfornare e lasciare raffreddare.

Per la crema:

  • sbattere i tuorli con l’eritritolo fino a renderli spumosi
  • mescolare il mascarpone, la crema di formaggio OPPURE lo yogurt greco al 10% di grassi. la vanigli naturale se la usi, e il caffè
  • a parte montare la panna e incorporarla delicatamente.

Composizione:

  • versare brevemente i biscotti nel liquido, oppure con un cucchiaino versa un po’ di caffè su ogni biscotto
  • in una teglia di ca. di 30 cm x 20 cm fai uno strato base di biscotti
  • copri con metà della panna
  • ricopri con uno ulteriore strato di biscotti inzuppati di caffè
  • copri con il resto della panna e spolverizzate con il cacao amaro
  • lascia in frigo per almeno 3 ore OPPURE prepara addirittura il giorno prima
  • Consiglio: se vuoi preparare il tiramisù per bambini, sostituisci semplicemente il caffè con il cacao amaro.

 

LE MIE ANNOTAZIONI:

Io ho voluto già preparare singole porzioni di tiramisù nei bicchieri, come vedi in foto.

Pertanto ho cotto l’impasto per il biscotto tutto insieme in una teglia 26X18cm circa. La base si è lievitata di un paio di centimetri così una volta raffreddata l’ho sezionata in cerchi della misura della base del bicchiere, questi a sua volta li ho tagliati per il lungo così da ottenere il doppio dei pezzi e ovviamente tutti i ritagli.

Ho così composto le monoporzioni così: uno strato di biscotto-crema-biscotto + un pezzetto di ritaglio-crema-cacao  … ovviamente devi suddividerli giusti in base a quante porzioni vuoi fare.

MA COSA È SUCCESSO?

Una volta ritagliato la base di biscotto come sopra, mi sono accorta che mi sarebbero bastati per 5 bicchieri di 2 strati circa ognuno.
In questo modo mi è avanzata più della metà della crema 😅

COSA HO PENSATO?

Che comunque anche se avessi creato i savoiardi come indicato nella ricetta sarebbero comunque risultati pochi in proporzione all’ammontare di crema (o per lo meno per i miei gusti😉)

QUINDI

la prossima volta farà il doppio di impasto per i biscotti o base unica a seconda di come si preferisce farlo..che semmai avanzasse è molto buono comunque anche da solo (..sicuramente non va sprecato😅)

In ogni caso ti consiglio prima di seguire la ricetta, facendo anche i savoiardi come indicato aiutandoti con una sac à poche, e vedere se sei soddisfatta dell’ammontare di biscotti rispetto alla crema. Se no puoi sempre velocemente preparare impasto in più (è davvero veloce da fare) .

 

👩‍🍳 Se lo farai, taggami su Instagram con @chiara.regolini oppure su Facebook con @chiararegolininaturalnutrition  e fammi sapere se ti è piaciuto!😃