natural nutrition – chiara regolini

Termini e condizioni di vendita

Benvenuti!

Il presente documento (di seguito anche, alternativamente, “Condizioni di vendita”, “Termini di servizio”, “Termini e Condizioni”, “Termini di Servizio” o “Termini d’Uso”) è da intendersi come l’unico contratto tra il Venditore e Cliente relativo agli acquisti di prodotti sul Sito Web del Venditore.

Ai fini del presente testo:

– per “Sito Web” è da intendersi https://chiararegolini.it/, incluso ogni sua pagina, sezione e sottosezione;

– per “Venditore” è da intendersi il soggetto individuato ai sensi dell’art. 2;

– per “Cliente/i” è da intendersi il “Consumatore”, ovvero ogni persona fisica che concluda un contratto per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta;

– per “Prodotto/i” è da intendersi il bene oggetto di effettuazione dell’ordine e conclusione del contratto di vendita a distanza, così come eventuali gift card.

 

Il processo di vendita a distanza di cui al presente documento è applicabile esclusivamente ai consumatori così come definiti all’art. 3 del D. Lgs. 206 del 6 settembre 2005 (c.d. “Codice del Consumo”) e solo se i prodotti vengono consegnati nel territorio italiano.

Il Venditore si riserva il diritto di non processare ordini provenienti da soggetti diversi dal “Consumatore”.

Il Cliente, prima di concludere la procedura di acquisto, è tenuto a valutare accuratamente il presente documento, e, ove necessario, potrà rivolgersi al Venditore per informazioni, richieste o chiarimenti.

Le condizioni di vendita a distanza di cui al presente documento sono da intendersi elaborate in conformità alle vigenti normative nazionali ed europee sui diritti dei consumatori (v. il già menzionato Codice del Consumo e la Direttiva Europea n. 2011/83 UE): in particolare, il presente processo richiede un intervento attivo da parte del Cliente ed opera in piena conformità alla normativa in materia di vendita a distanza (vedasi, tra gli altri, gli artt. 49 e ss. del Codice del Consumo e ss.mm.ii.).

 

La raccolta ed il trattamento dei dati dei Clienti sono effettuati per la gestione e l’esecuzione degli ordini d’acquisto e per l’esecuzione di tutti gli obblighi derivanti dalle presenti Condizioni di Vendita.

Una copia della Privacy Policy è reperibile sul sito Web del Venditore, la quale illustra, con particolare riferimento al principio di trasparenza ex art. 13 Regolamento UE 679/2016, quali sono i dati trattati dal Titolare e con quali modalità li gestisce.

1. Ambito di applicazione

Le presenti condizioni di vendita sono applicabili a tutte le vendite dei prodotti/servizi del Venditore, concluse a distanza attraverso il Sito Web https://chiararegolini.it/: l’effettuazione dell’ordine di acquisto implica totale e assoluta conoscenza e accettazione delle presenti condizioni di vendita.

Il Cliente, pertanto, con l’effettuazione dell’ordine d’acquisto accetta incondizionatamente e si obbliga ad osservare, nei rapporti il Venditore, le presenti condizioni di vendita.

La lingua per l’effettuazione dell’ordine è l’italiano.

Il presente documento è da considerarsi interamente applicabile e in vigore fintantoché pubblicato sul Sito Web internet del Venditore, il quale si riserva il diritto di modificarlo in qualsiasi momento.

 Il Cliente è quindi tenuto a verificare e accettare le condizioni effettivamente operanti al momento di ogni acquisto, in quanto il presente documento è l’unico contenente le norme effettivamente operanti.

Eventuali modifiche alle presenti condizioni di vendita verranno pubblicate sul Sito Web e saranno applicabili esclusivamente agli ordini effettuati a partire dal giorno successivo alla loro pubblicazione.

Deroghe alle presenti condizioni generali saranno efficaci solo se concordate per iscritto tra le parti.

Il presente documento non disciplina in nessun caso la fornitura di servizi o la vendita di prodotti da parte di soggetti diversi dal Venditore, anche nei casi in cui siano presentati sul Sito Web del Venditore stesso tramite link, banner o qualsiasi altro tipo di collegamento ipertestuale. In tali casi, il Cliente è tenuto a verificare le condizioni di vendita effettivamente proposte ed applicate dal terzo Venditore prima di procedere al relativo acquisto.

2. Venditore

Il Venditore è Chiara Regolini, P.IVA 02440740229.

E-mail: info@chiararegolini.it

Per i dettagli anagrafici del Titolare, è possibile inviare richiesta scritta al suindicato indirizzo e-mail.

3. Informazioni – Comunicazioni – Reclami

Le informazioni relative ai prodotti e servizi del Venditore suscettibili di vendita a distanza attraverso il Sito Web del Venditore sono fornite in conformità alle leggi in vigore e, in particolare, agli artt. 49 e 51 del Codice del Consumo.

 In caso di richieste, informazioni, reclami, o comunicazioni relative alle presenti condizioni di vendita, agli ordini e ai prodotti del Venditore, il Cliente potrà gratuitamente rivolgersi alla mail di cui all’art.2.

Ove il Cliente utilizzi qualsiasi canale, mezzo o forma di comunicazione diverso dalla suindicata e-mail, il Venditore non è tenuto in alcun caso al rimborso delle spese dallo stesso eventualmente sostenute.

4. Effettuazione dell’ordine e conclusione del contratto

Di seguito si riepiloga la procedura di effettuazione degli ordini e di conclusione del contratto.

Gli ordini possono essere effettuati unicamente da persone maggiorenni, non incapaci, neppure parzialmente.

  1. La presentazione dei prodotti/servizi sul Sito Web del venditore costituisce un invito ad offrire.
  2. L’ordine viene materialmente effettuato dal Cliente attraverso il Sito Web, selezionando l’immagine del prodotto/servizio scelto e seguendo i passaggi ivi previsti, che si concludono nel clic sul pulsante “Effettua Ordine”, propedeutico alla trasmissione dell’ordine medesimo al Venditore, al pagamento e al salvataggio nella banca dati a sua disposizione per l’adempimento di tutti gli obblighi a ciò connessi. Al momento dell’effettuazione del primo ordine sul Sito Web, è necessario iscriversi al Sito medesimo inserendo i dati richiesti nel form ivi presente, alcuni dei cui campi sono contrassegnati come obbligatori. Nel caso in cui il Cliente abbia precedentemente effettuato acquisti e risulti, pertanto, già iscritto, sarà invece sufficiente inserire i riferimenti di accesso.

L’effettuazione dell’ordine da parte del Cliente è da considerarsi una proposta contrattuale d’acquisto.

  1. Al ricevimento dell’ordine, il Venditore invierà al Cliente, senza ingiustificato ritardo e per via telematica, una mail di riepilogo dell’ordine effettuato: tale comunicazione non costituisce accettazione della proposta contrattuale d’acquisto del Cliente, ma rappresenta unicamente la conferma di ricezione dell’ordine e di conclusione della procedura d’ordine.
  2. Successivamente, il Venditore verificherà la disponibilità dei prodotti ordinati ovvero la possibilità di erogare i servizi ordinati, nonché la correttezza delle informazioni fornite dal Cliente. In tale fase, il Venditore si riserva unilateralmente il diritto di non accettare l’ordine che potrà, infatti, essere rifiutato. Ciò avviene, a titolo esemplificativo, nel caso si rilevi un errore nelle informazioni fornite dal Cliente, di mancata disponibilità dei prodotti o di impossibilità di erogare i servizi, di insufficienti garanzie di solvibilità del Cliente, o qualora l’ordine non corrisponda alle necessità di consumo secondo la normale diligenza, o per cause di forza maggiore.
  3. Il contratto di vendita si concluderà solamente con l’invio di una separata mail di accettazione della proposta di acquisto e/o con la comunicazione di spedizione dell’ordine e/o con la spedizione digitale dell’ordine stesso ove essa possibile (per esempio nel caso di E-Book o di percorsi online), ovvero in caso di mancata risposta da parte del Venditore nei 10 (dieci) giorni successivi alla ricezione dell’ordine.
  4. Qualora l’ordine non possa essere accettato, il Venditore comunicherà entro i 10 (dieci) giorni successivi alla ricezione dell’ordine l’eventuale impossibilità di evasione dell’ordine stesso, a cui seguirà l’immediato sblocco dell’importo impegnato dal Cliente al pagamento.

Nel caso in cui l’iscrizione o l’addebito si rivelino impossibili per l’inesatto inserimento dei dati da parte del Cliente durante la fase di ordine, o per ulteriori cause tecniche, il Cliente non potrà concludere la procedura di effettuazione degli ordini.

Il Cliente può annullare l’ordine prima del completamento, semplicemente abbandonando il Sito Web senza aver confermato l’ordine.

Per effettuare eventuali modifiche o correzioni dell’ordine, il Cliente è tenuto a seguire le istruzioni contenute nel Sito Web ovvero contattare tempestivamente il Venditore.

5. Prezzo di vendita e costi di spedizione

Il prezzo dei prodotti/servizi pubblicati come in vendita sul Sito Web del Venditore è da intendersi applicabile al singolo prodotto di riferimento, espresso in Euro e comprensivo di IVA di Legge.

Il Venditore si assume l’onere del versamento delle tasse, imposte ed oneri: su espressa richiesta, è possibile procedere all’emissione di fattura.

La spedizione è possibile sul territorio nazionale per i prodotti acquistabili: non vi sono spese in quanto trattasi di prodotti digitali.

6. Condizioni di pagamento

Il Cliente può effettuare l’ordine mediante pagamento a mezzo:

Bonifico Bancario: in tale caso, il Cliente è tenuto ad effettuare il pagamento che dovrà pervenire entro 3 (tre) giorni dall’effettuazione dell’ordine, con valuta nello stesso giorno della disposizione di bonifico e indicazione dell’ID dell’ordine come causale.

L’ordine sarà considerato come non effettuato sino a che l’importo non risulterà trasferito sul conto corrente bancario del Venditore. Oltre il terzo giorno, l’ordine sarà annullato.

Carta di credito (Visa, Visa Electron, American Express, MasterCard, Maestro International): in tale caso, il Cliente è tenuto a immettere sul Sito Web i dati del titolare della carta di credito utilizzata per l’acquisto, il numero a 16 cifre della carta e la sua data di scadenza, oltre al c.d. codice di sicurezza.

Per i pagamenti online con carta di credito, il Venditore si avvale della piattaforma di terzi “Stripe”, che consente di effettuare pagamenti elaborati in rapido tempo e per cui non risulta necessario creare un account. Stripe supporta il 3D Secure per qualsiasi pagamento e risponde ai più stringenti requisiti in fatto di sicurezza online, oltre ad essere certificato come provider di servizi conforme allo standard PCI, livello 1.

Ad ogni transazione eseguita con questo metodo verrà inviata una e-mail di conferma da parte di Stripe stesso nei confronti del Cliente.

Il Venditore declina qualsiasi responsabilità per controversie relative agli acquisti, che vengono gestite direttamente da Stripe: https://stripe.com/help/disputes .

In generale, tutti i pagamenti con carta di credito sono processati autonomamente in rete dalla banca che gestisce la carta di credito del Cliente, attraverso gli strumenti messi a disposizione dalla medesima e dalle eventuali società consociate, da intendersi unicamente responsabili della conservazione e del trattamento delle informazioni relative a ciascun ordine, ivi inclusi i dettagli della carta di credito utilizzata: Il Venditore declina qualsiasi responsabilità.

L’importo complessivo dell’ordine sarà impegnato sulla carta di credito del Cliente al momento dell’effettuazione dell’ordine al Venditore (coincidente con il momento in cui il Cliente seleziona “Effettua Ordine”).

Viceversa, in caso di annullamento dell’ordine, l’importo viene rimborsato sulla medesima carta di credito del Cliente.

Il Cliente può esprimere la volontà che il Sito Web ricordi le informazioni di pagamento per gli ordini futuri.

– PayPal: in tale caso, nel momento in cui il Cliente seleziona “Effettua Ordine”, lo stesso sarà rimandato automaticamente al portale Paypal, dove potrà accedere al proprio conto inserendo gli estremi d’accesso nello spazio ad hoc, per poi completare il pagamento nelle modalità indicate dal somministratore del servizio. Se il Cliente sceglie di pagare con PayPal, l’importo viene addebitato direttamente sul conto corrente o sulla carta di credito (Visa, Visa Electron, MasterCard, American Express) o prepagata (es. PostePay) di riferimento nel momento in cui il Cliente seleziona “Effettua Ordine”.

Viceversa, in caso di annullamento dell’ordine, l’importo viene rimborsato sul medesimo strumento di pagamento del Cliente.

In generale, tutti i pagamenti tramite Paypal sono processati autonomamente in rete dalla realtà che gestisce lo strumento di pagamento, attraverso gli strumenti messi a disposizione dalla medesima e dalle eventuali società consociate, da intendersi unicamente responsabili della conservazione e del trattamento delle informazioni relative a ciascun ordine, ivi inclusi i dettagli degli strumenti di pagamento utilizzati: Il Venditore declina qualsiasi responsabilità.

Il Cliente prende espressamente atto della facoltà del Venditore, all’atto dell’inserimento dei dati PayPal del Cliente per effettuare il primo acquisto sul Sito Web, di memorizzare un codice di riconoscimento abbinato al conto PayPal medesimo, per un esclusivo utilizzo legato ai futuri acquisti (o sostituzioni di prodotti) sul medesimo Sito Web, onde non rendere nuovamente necessario l’inserimento dei propri dati di accesso a PayPal, e lo autorizza a ciò.

É possibile revocare in qualsiasi momento l’autorizzazione concessa, collegandosi al sito Web https://www.paypal.com/uk/webapps/mpp/ua/useragreement-full .

7. Consegna

La consegna dei prodotti viene effettuata, all’esito della corretta effettuazione dell’ordine e della conclusione del contratto, esclusivamente sul territorio italiano, all’indirizzo mail indicato dal Cliente durante l’effettuazione dell’ordine medesimo. Il Venditore eseguirà la consegna del prodotto entro e non oltre 30 (trenta) giorni da quello in cui il contratto è concluso ex art. 61 Codice del Consumo.

Dal momento che il termine di consegna non è da reputarsi essenziale, ove il Venditore non adempia all’obbligo di consegna dei beni entro il suindicato termine, il Cliente sarà tenuto ad invitarlo ad effettuare la consegna entro un termine supplementare, appropriato alle circostanze.

8. Recesso

Al Cliente è riconosciuta la libera facoltà di esercitare il diritto di recesso entro 14 (quattordici) giorni di calendario dal giorno di conclusione del contratto.

Il Cliente potrà quindi liberamente esercitare il suo diritto di recesso inviando, entro il suddetto termine, una dichiarazione della volontà di avvalersi del diritto di recesso, redatta analogicamente o digitalmente e da trasmettersi a mezzo e-mail con necessaria firma autografa del Cliente, contenente i suoi dati anagrafici, il riferimento al prodotto/servizio acquistato e alla data di effettuazione dell’ordine, all’indirizzo mail di cui all’art.2, ovvero mediante compilazione elettronica del modulo per l’esercizio del diritto di recesso allegato al Codice del Consumo.

Per quanto concerne la fruizione dei servizi messi a disposizione sul sito Web, il Cliente può esercitare il diritto di recesso entro il sopracitato termine, a condizione che non abbia iniziato la fruizione dei servizi acquistati.

Se, viceversa, il Cliente ha iniziato la fruizione dei servizi acquistati, può comunque esercitare il diritto di recesso entro il sopracitato termine: in tal caso, è tenuto a versare al Venditore un importo proporzionale a quanto fruito fino al momento in cui ha comunicato il recesso, rispetto a tutte le prestazioni previste dal contratto. L’importo proporzionale che il Cliente deve pagare al Venditore è calcolato sulla base del prezzo totale di acquisto.

È escluso il recesso dopo la completa prestazione del servizio, e dopo il superamento del sopracitato termine.

Il Venditore non è mai tenuto a rimborsare i costi supplementari.

Il Venditore effettuerà il rimborso utilizzando sempre lo stesso mezzo di pagamento utilizzato dal Cliente per la transazione iniziale, salvo espresso accordo con il Cliente su un altro, diverso, mezzo di pagamento. È onere del Cliente comunicare tutti i dati utili a tale adempimento.

A tali fini, il cliente autorizza il Venditore a conservare le sue coordinate bancarie e i dati relativi al pagamento per il tempo necessario per l’esercizio del diritto di recesso e per tutti gli altri obblighi di legge.

9. Conformità – Garanzia

Il Venditore adotta i migliori standard foto/audio/video, affinché sul Sito Web la raffigurazione dei prodotti e dei servizi e la resa dei relativi colori sia quanto più prossima a come appare dal vivo. Sono infatti possibili discrepanze a causa delle caratteristiche tecniche e della risoluzione dei colori di cui è dotato il terminale video del Cliente: ne consegue che, in questi casi, il Venditore non può essere ritenuto responsabile dell’eventuale inadeguatezza delle rappresentazioni foto/audio/video dei servizi e dei professionisti. In tali casi, il Cliente ha il diritto di procedere ai sensi di quanto previsto all’art.8.

Quanto alle caratteristiche dei singoli prodotti/servizi, si rinvia alla descrizione dei medesimi sulla pagina di riferimento del presente Sito Web, così come descritta dal Venditore e/o dal Professionisti.

Eventuali reclami per non conformità devono essere comunicati in tempo utile al Venditore con specifica descrizione della medesima.

Non operano garanzie convenzionali ulteriori rispetto a quella legale.

L’azione diretta a far valere i difetti non dolosamente occultati dal venditore si prescrive, in ogni caso nel termine massimo di 26 mesi (2 anni più 2 mesi dalla scoperta) dalla consegna del bene.

Il Venditore, inoltre, garantisce la conformità dei beni alla descrizione presente sul Sito Web, a quanto indicato nella pubblicità e nelle comunicazioni post-vendita, reputando i beni idonei alle esigenze del consumatore secondo la normale diligenza.

Nei casi previsti dal Codice del Consumo, viene quindi consentito al Cliente: in primo luogo, la riparazione o la sostituzione del bene (c.d. rimedi primari), ovvero, se ciò non risulta possibile, la riduzione del prezzo o la risoluzione del contratto (c.d. rimedi secondari). Resta comunque salva la facoltà del Venditore di offrire al Cliente “qualsiasi altro rimedio disponibile” per comporre amichevolmente la controversia.

Per ulteriori dettagli in merito ai rimedi e alla ripartizione delle spese, si prega di consultare il Sito Web: https://www.mise.gov.it/index.php/it/214-faq/2040876-le-garanzie-post-vendita-domande-frequenti-faq .

Il Cliente potrà esercitare il diritto di recesso anche sui prodotti eventualmente riparati o sostituiti, seguendo le procedure indicate negli artt. 8 e 9.

I rimedi, in caso di consegna di una pluralità di prodotti, si applicano unicamente al prodotto non conforme.

Non verranno rimborsati i costi che il Cliente avesse sostenuto per apportare autonomamente aggiustamenti e/o modifiche ai capi acquistati che, dunque, rimarranno a carico esclusivo del cliente stesso.

Non operano garanzie convenzionali ulteriori rispetto a quella legale.

10. Obblighi del cliente

Il Cliente, a fronte dell’acquisto dei prodotti e della fruizione dei servizi messi a disposizione dal Venditore, si impegna, in applicazione della Legge 22.04.1941 n° 633 e ss.mm. e ii. (Legge sul diritto D’autore), a di non divulgare il materiale ricevuto, ovvero di non registrare ad uso personale o scopo divulgativo il materiale personalizzato reso nei suoi confronti.

È fatta comunque salva la facoltà del Venditore di domandare al Cliente, anche in via giudiziale, il ristoro degli eventuali danni da lui cagionati.

11. Limitazione di responsabilità e forza maggiore

È da intendersi esclusa ogni richiesta di risarcimento danni da parte del Cliente, ad eccezione dei casi di danni derivanti da una violazione intenzionale o gravemente negligente dei doveri da parte del Venditore.

L’esecuzione delle prestazioni da parte del Venditore può essere sospesa in caso di sopravvenienza di un caso fortuito o di forza maggiore che ne impedisca o ne ritardi l’esecuzione. Sono considerati come tali, eventi indipendenti dalla volontà del Venditore, che quest’ultimo non poteva ragionevolmente attendersi al momento della conclusione del contratto di vendita quali, a titolo meramente esemplificativo, situazioni pandemiche e problemi di approvvigionamento imputabili a terzi fornitori. Il Venditore informerà il Cliente del verificarsi del caso fortuito o di forza maggiore nel termine di 7 (sette) giorni dal verificarsi dello stesso. Nel caso in cui l’impossibilità della prestazione dovesse prolungarsi per un termine superiore a 15 (quindici) giorni, il Cliente avrà la possibilità di annullare l’ordine effettuato e richiedere il rimborso degli importi pagati.

12. Dichiarazione di consenso informato

Il Cliente si dichiara consapevole che:

– Chiara Regolini, P.IVA: 02440740229, (per il presente articolo anche “professionista”) svolge professionalmente l’attività di Naturopata ai sensi della Norma UNI11491, di Nutritional Nutraceutical Consultant e di Coach;

– il professionista svolge in forma individuale le attività menzionate ai sensi di quanto previsto dalla legge 14 gennaio 2013, n. 4, mettendo a disposizione i propri servizi senza obbligazione di risultato alcuna, in quanto risultato soggettivo e non quantificabile e non garantendo il raggiungimento di prefissati obiettivi;

– il Naturopata e il Nutritional Nutraceutical Consultant sono figure contemplate fra i professionisti delle Discipline complementari nell’ambito dell’Organizzazione Mondiale della Sanità;

– la Naturopatia rientra tra le c.d. “Discipline Bio-Naturali”, che consistono in attività e pratiche che hanno per finalità il mantenimento e il recupero dello stato di benessere della persona, che tendono a stimolare le risorse vitali dell’individuo attraverso metodi ed elementi naturali;

– l’attività resa dal professionista si prefigge di riequilibrare il sistema uomo, e per fare ciò si avvale esclusivamente di strumenti di valutazione e di interazione bioenergetica;

– la Naturopatia, così come il Nutritional Nutraceutical Consulting e il Coaching non hanno carattere di disciplina o prestazione sanitaria,

– il professionista non è tenuto a fornire consigli, giudizi, supporto o soluzioni mediche o sanitarie, in quanto non agisce come medico, né come nutrizionista, dietista, psicoterapeuta, psicologo od altra professione di supporto, aiuto e/o sanitaria in genere, non sostituendo né tantomeno interferendo con attività di diagnosi, prescrizione e cura: ove emergano situazioni che possano comportare una fuoriuscita dal campo del professionista, lo stesso interromperà la prestazione;

– il professionista non deve rendere nessuna prestazione professionale senza il consenso del cliente opportunamente informato: con il termine “consenso” si intende il presente atto, con il quale si autorizza liberamente ed intenzionalmente lo stesso a utilizzare i metodi propri delle discipline praticata. Si usa l’espressione “informato” per sottolineare l’aspetto irrinunciabile che il cliente riceva informazioni adeguate ed esaurienti;

– il professionista non intraprende nessuna prestazione professionale senza tale “Consenso Informato”, che con l’acquisto dei prodotti/servizi messi a disposizione sul Sito Web e la contestuale accettazione del presente documento e si intende fornito da parte del Cliente.

13. Legge applicabile e foro competente

Le presenti condizioni di vendita sono regolate unicamente dalla vigente Legge Italiana.

Nel caso di eventuali controversie relative alla validità, interpretazione ed esecuzione delle presenti condizioni di vendita, si rammenta come la Legge riconosca al Cliente la facoltà di:

  1. ricorrere alla piattaforma di risoluzione delle controversie online dei consumatori, ai sensi del Reg. UE 524/2013 e del D.lgs. 130/2015, adottato in attuazione della Dir. UE 2013/11. La piattaforma è attivabile al link: https://webgate.ec.europa.eu/odr/main/?event=main.home.show&lng=IT .
  2. adire le vie ordinarie: la competenza territoriale inderogabile è quella del giudice del luogo di residenza o domicilio del consumatore.

 

Il presente documento è stato, da ultimo, aggiornato in data 07.02.2024.